foto filosofia

LA NOSTRA FILOSOFIA

Filosofia

Nasce ad Ariccia il ristorante Sintesi, che sintetizza il nostro percorso enogastronomico e le nostre esperienze di vita. Vogliamo portare sulle tavole della nostra terra una cucina etica e di concetto.

IL NOME

Sintesi significa sintetizzare, riassumere nel piatto eliminando il superfluo. 

Favorire un’armonia di sensi in un ambiente elegante ma informale, studiato per regalarti dei momenti di svago e aggregazione.

 
 
 

LA CUCINA

Noi cerchiamo di eliminare il superfluo, sempre. Noi non siamo un ristorante gourmet, non siamo una trattoria, non siamo una hosteria. Noi siamo quello che i nostri piatti dimostrano di essere, siamo un collettivo che mette insieme idee orientali, tecniche nord europee e sapori universali per ottenere ogni giorno una nuova preparazione, un abbinamento a noi ancora sconosciuto.

Amiamo la quotidianità del nostro lavoro. Ogni giorno ci rechiamo di persona dai nostri fornitori di fiducia e tocchiamo con mano, sentiamo e viviamo i prodotti che poi serviremo al ristorante.

CANTINA

La nostra carta dei vini è frutto di un’attenta selezione, così da proporre un numero limitato di etichette che mutino e si alternino al cambiare della stagione e del conseguente menù.

Potrai infatti riscontrare nomi familiari accanto ad etichette più ricercate, per soddisfare tutti i nostri ospiti. Accanto alle tipologie più note, abbiamo inserito alcuni vini naturali che speriamo possano risultare una piacevole scoperta per i tuoi sensi.

staff

LO STAFF

NOI

Nessun piatto è migliore dei suoi ingredienti.
Per questo ogni giorno ci impegniamo a favorire il prodotto locale e la nostra terra.

 

SARA

Classe ’92

Cuoca romana diplomata all’Alma

Lavora come stagista da Caino (2 stelle Michelin), poi a Milano Expo 2015 dove nasce la curiosità di scoprire nuove culture e cucine. La sua prima esperienza all’estero è a Oxford dove lavora come sous-chef. Poi si trasferisce a Copenaghen, prima al Noma (2 stelle Michelin e 4 volte miglior ristorante del mondo), poi al Geranium (3 stelle Michelin) dove apprende la visione estetica e l’estrema cura del dettaglio. La sua ultima esperienza, prima di ritornare in Italia, è a Sydney al Rockpool di Neil Perry.

 

 

 

Matteo

Classe ’93

Cuoco pasticcere marchigiano, diplomato presso l’Istituto Alberghiero di Cingoli

Capo pasticcere da Caino (2 stelle Michelin) per tre anni. Successivamente parte per l’Inghilterra dove lavora come capopartita al ristorante Oxford Kitchen (1 stella Michelin). Poi si sposta a Copenaghen, prima come stagista al Noma, poi come sous-chef al Brace. Al termine dell’esperienza scandinava si trasferisce a Sydney e lavora presso il Bennelong (2 cappelli) nella famosa Opera House. Nell’ultimo periodo australiano trova occupazione al Fish Butchery di Josh Niland, qui acquisisce una grande esperienza nel lavorare ed esaltare le pietanze a base di pesce.

 

 

 

pagina vino filosofia
CARLA

Classe ’94

Sommelier

Laureata magistrale in scienze della formazione primaria e diplomata sommelier AIS nel febbraio 2018, inizia a lavorare come sommelier per l’Associazione Italiana Sommelier. Qui ha la possibilità di sperimentare e accrescere il proprio bagaglio di esperienze e conoscenze. Partecipa a numerosi incontri e approfondimenti sul tema del vino e delle altre bevande. Da poco è diventata degustatrice di birre.